venerdì 4 marzo 2011

Laverne Bonnier, la prostituta

Disegnata da Francesco Bonanno
Nome e Cognome: Laverne Bonnier
Anni: 35
Segno Zodiacale: pesci

Altezza: 175cm
Peso: 59Kg
Capelli: biondi
Occhi: azzurri

Lavoro: prostituta e spogliarellista presso il locale notturno "Cherry Lips".
Nazionalità: canadese (Montreal)

Abitudini ed interessi:
Vive da sola in un piccolo appartamento con arredamento retrò nella parte più antica e francese della città vecchia.
Una vita molto dura alle spalle, fatta di ristrettezze economiche e violenza, un percorso di studi in giurisprudenza interrotto per una brutta storia universitaria. Ha un carattere forte, tempra battagliera e una naturale dolcezza, corredata da uno spiccato e vivace senso dell'ironia.
Ascolta Edith Piaf, legge molto ed è appassionata di enigmistica (salvo non riuscire mai a finire un cruciverba); adora fare interminabili passeggiate lungo le "cobblestone streets", le strade lastricate di pietre lungo le quali si aprono bistrot e cafè molto caratteristici di Montreal.

Dice del Dr.Morgue:

"Yoric è come il cielo che si apre.
Ma sì, è come quando tutto il giorno è stato nuvoloso, con il cielo del colore della caligine, plumbeo, e ti aspetti un temporale maestoso da un momento all’altro. E invece non piove, ma all’improvviso il cielo si apre ed esce l’azzurro, il sole.
Lui è esattamente così, non te lo aspetti, per questo io lo chiamo come in quel libro... il maltempo di Yoric… 
Sa tutto sui lupi, e su tutti gli animali in genere, una volta mi ha tenuta un’intera notte sveglia a parlarmi del “gerbillo” e del perché non bisogna uccidere i topi.
Sa tutto davvero, eppure potrebbe passare quarti e quarti d’ora fuori da una porta prima di capire che “si spinge” per entrare e “si tira” per uscire.
Amare Yoric significa vedere un miracolo invisibile agli altri."

Curiosità: per il volto di Laverne Bonnier (su consiglio maschile ndr!) ci siamo ispirati all'attrice Charlize Theron.

Nessun commento: